Dettaglio corso FAD
Clicca per accedere al corso

Una volta registrati al portale (qualora non lo siate già),
cliccate su "Iscrizione ad un nuovo corso" ed inserite la seguente Keyword: isoladelreflusso
Accreditamento 134506
Titolo L'ISOLA DEL REFLUSSO
Data inizio 01/11/2015
Data fine 31/10/2016
Obiettivo N.18. CONTENUTI TECNICO-PROFESSIONALI (CONOSCENZE E COMPETENZE)SPECIFICI DI CIASCUNA PROFESSIONE, DI CIASCUNA SPECIALIZZAZIONE E DI CIASCUNA ATTIVITÀ ULTRASPECIALISTICA. MALATTIE RARE
Ore 17
Crediti 25,5
Professioni Medico chirurgo, Farmacista, Infermiere
Discipline Cardiologia, Gastroenterologia, Geriatria, Malattie dell'apparato respiratorio, Medicina interna, Chirurgia generale, Ortopedia e traumatologia, Otorinolaringoiatria, Medicina generale (medici di famiglia), Farmacia ospedaliera, Farmacia Territoriale, Infermiere
Quota iscrizione Iscrizione gratuita
Sponsor Takeda Italia
Resp. scientifico Vincenzo Cennamo
Davide Lo Cuoco
Razionale Razionale scientifico
La patogenesi multifattoriale della MRGE, la varietà dei quadri clinici con cui essa si manifesta e la possibilità di complicanze, implicano un'attenta valutazione dei disturbi e un corretto approccio diagnostico terapeutico da parte del medico di medicina generale e dello specialista.
La Malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) è diventata sempre più comune nei paesi industrializzati per diverse ragioni, per esempio le modificazioni degli stili di vita con aumento della prevalenza dell'obesità, della sindrome metabolica e dell'invecchiamento.
Oltre ad avere una chiara idea della patologia, è molto importante considerare altri aspetti nella gestione di un problema così complesso, ad esempio l'aderenza terapeutica: più il paziente aderisce in maniera incondizionata alla terapia voluta dal medico, più il risultato è misurabile e risulta essere positivo.
Avere buoni risultati è indispensabile perché il paziente “voglia” continuare la terapia: perché questo accada occorre che tutti gli attori che ruotano intorno alla sua figura - medici di medicina generale, specialisti e farmacisti - sappiano identificare il paziente e gestirlo in relazione alla tipologia che rappresenta per attivare la migliore terapia.
Verranno proposti casi clinici, esplicitati in gamification in cui il discente potrà cimentarsi per tutte le volte che lo riterrà necessario: in questo modo le informazioni verranno apprese con facilità e minor fatica e il percorso andragogico verrà vissuto come un processo di ricerca attiva, non come una ricezione passiva.

Programma
1° Modulo
Patologia
Sintomatologia
- I sintomi extradigestivi e le comorbidità
- La diagnosi in base ai criteri sintomatologici
- I campanelli d'allarme
- La diagnosi differenziale
Posologia
Aderenza
L'importanza della multidisciplinarietà nella patologia da reflusso
Medici di medicina generale specialisti e farmacisti
Nota 1 e Nota 48
Questionario ECM

2° Modulo
Tipizzazione dei pazienti
Classificazione dei pazienti in sottogruppi in base alle caratteristiche
Ad ogni paziente la giusta terapia: formulazione, dose, mantenimento o sospensione della terapia
Come riconoscere di che paziente si tratta
Questionario ECM

3°Modulo
Casi Clinici
Gestione dei casi clinici attraverso un percorso di gamification, cioè di una formazione che utilizza elementi e linguaggi mutuati dall’universo ludico, seppur in un contesto riconosciuto come “esterno” al gioco.
Questa modalità permette al discente di svolgere quelle azioni convenzionalmente ritenute “noiose” e “pesanti”, traendone maggior piacere, grazie al coinvolgimento che permette alle nozioni di diventare facilmente fruibili.
Ripetendo le stesse azioni per un maggior numero di volte è più facile memorizzare al meglio le indicazioni stesse e renderle di più facile applicazione nella pratica quotidiana
Questionario ECM
Segreteria organizzativa Project & Communication
ecm@projcom.it
T. 051273168
Download Progetto Formativo


<< indietro