Dettaglio corso RES
Registrati per accedere al corso
Accreditamento 178793
Titolo DIABETE, RISCHIO CARDIOVASCOLARE E CVOT'S
Data inizio 11/02/2017
Data fine 11/02/2017
Obiettivo N.3. Documentazione clinica, percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza, profili di cura
Ore 8
Crediti 9,5
Professioni Medico chirurgo
Discipline Cardiologia, Endocrinologia, Geriatria, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina interna, Medicina generale (medici di famiglia)
Quota iscrizione Partecipazione gratuita
Luogo Napoli, Royal Hotel Continental
Indirizzo Via Partenope 38/44, Napoli
Sponsor Novo Nordisk Farmaceutici SPA
Resp. scientifico Edoardo Mannucci
Razionale Il diabete Ŕ gravato da un eccesso di morbilitÓ e mortalitÓ cardiovascolare; uno degli obiettivi della gestione clinica del diabete di tipo 2 Ŕ appunto la riduzione del rischio cardiovascolare globale, attraverso il controllo dell'iperglicemia e dei fattori di rischio ad essa associata. I dati che emergono dai trial pi¨ recenti indicano con chiarezza che la scelta degli strumenti farmacologici per il controllo dell'iperglicemia non Ŕ indifferente sul piano degli esiti cardiovascolari: a paritÓ sostanziale di effetto sulla glicemia, infatti, farmaci diversi determinano effetti differenti (e talvolta divergenti) sul l'incidenza di eventi cardiovascolari maggiori e sulla mortalitÓ. Peraltro, l'interpretazione dei risultati di quei trial non Ŕ semplice: si tratta infatti di studi per dimostrare la sicurezza, e non l'efficacia nella prevenzione cardiovascolare, dei singoli farmaci. Inoltre, i meccanismi responsabili di tali differenze negli esiti sono ancora controversi. Infine, le ricadute cliniche dei risultati dei trial, ed il modo di incorporare le nuove evidenze disponibili nella pratica quotidiana, sono oggetto di discussione.
L'obiettivo del corso Ŕ quello di fornire un quadro completo ed equilibrato delle evidenze disponibili sugli effetti cardiovascolari dei trattamenti per il diabete, compresi i risultati dei trial pi¨ recenti. Il corso si propone inoltre di fornire indicazioni sui meccanismi fisiopatologici potenzialmente responsabili dei risultati dei trial, e di aiutare i partecipanti a integrare le nuove evidenze nella propria pratica clinica.
Segreteria organizzativa Project & Communication
m ecm@projcom.it
t 051 273168


<< indietro