Dettaglio corso RES
Registrati per accedere al corso
Accreditamento 235819
Titolo LA GESTIONE DELL’IPERTENSIONE ARTERIOSA POLMONARE: UN ESEMPIO VINCENTE NELL’AMBITO DELLE MALATTIE RARE.
Data inizio 16/11/2018
Data fine 16/11/2018
Obiettivo N.3. DOCUMENTAZIONE CLINICA. PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI DIAGNOSTICI E RIABILITATIVI, PROFILI DI ASSISTENZA - PROFILI DI CURA
Ore 6
Crediti 6,0
Professioni Medico chirurgo
Discipline Allergologia ed immunologia clinica, Cardiologia, Endocrinologia, Geriatria, Malattie metaboliche e diabetologia, Malattie dell'apparato respiratorio, Medicina interna, Pediatria, Reumatologia, Cardiochirurgia, Chirurgia generale, Anestesia e rianimazione, Radiodiagnostica
Quota iscrizione Partecipazione gratuita
Luogo Aula Didattica I, Clinica Medica, Policlinico Umberto I
Indirizzo Roma, Viale del Policlinico 155
Sponsor Evento multisponsor
Resp. scientifico Prof. Carmine Dario Vizza
Razionale Razionale
Con il termine ipertensione arteriosa polmonare si intende un gruppo di malattie caratterizzate da una progressiva obliterazione delle arteriole polmonari con rialzo della pressione in arteria polmonare e lo sviluppo di una grave disfunzione ventricolare destra.
Oltre la forma idiopatica sono riconosciute forme associate a malattie sistemiche (malattie del connettivo, ipertensione portale), l’uso di anoressizzanti, la presenza di cardiopatie congenite con shunt.
Da un punto di vista epidemiologico tutte queste forme hanno una prevalenza tra i 30 e i 60 casi per milione di abitanti.
Seppure sia una malattia rara, l’ipertensione arteriosa polmonare rappresenta un esempio di un successo della medicina. Nel corso degli ultimi 15 anni sono stati condotti oltre 30 studi randomizzati che hanno portato all’approvazione di 10 farmaci.
Le strategie terapeutiche attualmente applicate nei centri di eccellenza hanno permesso un netto miglioramento della sopravvivenza mediana che è passata da 2.4 a 7 anni. Nonostante questi miglioramenti, è necessario uno sforzo organizzativo per permettere l’accesso a tutti i pazienti alle terapie più complesse (prostanoidi parenterali).

Risultati attesi
La prima parte del convegno si propone di fornire un aggiornamento sui modelli organizzativi nella ipertensione arteriosa polmonare e di proporre un PDTA aziendale per la gestione diagnostica e terapeutica di tali malati.
Nella seconda parte verranno discussi casi clinici che permetteranno di focalizzare la gestione di pazienti con ipertensione arteriosa polmonare trattati dai colleghi del centro Italia.
Segreteria organizzativa Project & Communication
M. ecm@projcom.it
T. 051 3511856
Download Progetto Formativo


<< indietro