Dettaglio corso RES
Registrati per accedere al corso
Accreditamento 264796
Titolo CONGRESSO NEUROCHIRURGICO SARDO 2019. PRESERVAZIONE E REINTEGRO DELLE FUNZIONI NEUROLOGICHE: LE NUOVE SFIDE DELLA NEUROCHIRURGIA.
Data inizio 29/06/2019
Data fine 29/06/2019
Obiettivo N.18. Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.
Ore 6
Crediti 6,0
Professioni Medico chirurgo, Fisioterapista, Infermiere, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Tecnico di neurofisiopatologia, Tecnico sanitario di radiologia medica
Discipline Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, Medicina fisica e riabilitazione, Neurologia, Radioterapia, Neurochirurgia, Ortopedia e traumatologia, Anatomia patologica, Anestesia e rianimazione, Medicina trasfusionale, Neurofisiopatologia, Neuroradiologia, Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia), Radiodiagnostica, Fisioterapista, Infermiere, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Tecnico sanitario di radiologia medica, Tecnico di neurofisiopatologia
Quota iscrizione Partecipazione gratuita
Luogo Cagliari, Palazzo Viceregio
Indirizzo Cagliari, Piazza Palazzo 1
Sponsor Evento multisponsor
Resp. scientifico Dottor Andrea Carai
Dottor Federico Loi
Dottor Emiliano Tatti
Razionale La neurochirurgia è una branca relativamente moderna della medicina.
Nella sua giovane "vita" ha attraversato diverse fasi, ognuna delle quali caratterizzata da obiettivi differenti.
Semplificando, potremmo dire che si è passati dalla ricerca della capacità di individuare e differenziare le varie patologie, allo specifico trattamento delle patologie medesime, per arrivare all’imprescindibile obiettivo dei giorni nostri: la salvaguardia delle funzioni neurologiche. Considerando la situazione attuale, non è difficile immaginare che il prossimo futuro della neurochirurgia vedrà saldarsi la necessità di preservare la funzione con l’intento di rallentare i fisiologici processi di invecchiamento neuronale fino alla correzione di quelle patologie neurologiche ad oggi poco suscettibili di trattamenti neurochirurgici: le degenerative.
Lo strumento di questi ambiziosi e comunque decisivi obiettivi sono certamente le sempre nuove tecnologie: AI, biomateriali, robotica, etc.
Ecco, quindi, che incontrarsi per discutere e aggiornarsi su queste che sono e sempre più saranno le tematiche fondamentali della neurochirurgia di oggi e di domani, diventa una necessità che tale meeting intende presentare e valorizzare.
Segreteria organizzativa Project & Communication
M. ecm@projcom.it
T. 051 3511856
Download Progetto Formativo


<< indietro