Dettaglio corso FAD
Registrati per accedere al corso
Accreditamento 262177
Titolo I NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI DIRETTI NEL PAZIENTE ANZIANO
Data inizio 18/06/2019
Data fine 31/12/2019
Obiettivo N.18. CONTENUTI TECNICO-PROFESSIONALI (CONOSCENZE E COMPETENZE) SPECIFICI DI CIASCUNA PROFESSIONE, SPECIALIZZAZIONE E ATTIVITÀ ULTRASPECIALISTICA
Ore 20
Crediti 30
Professioni Medico chirurgo, Farmacista
Discipline Angiologia, Cardiologia, Ematologia, Geriatria, Malattie dell'apparato respiratorio, Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, Medicina interna, Neurologia, Oncologia, Cardiochirurgia, Chirurgia vascolare, Neurochirurgia, Ortopedia e traumatologia, Anestesia e rianimazione, Medicina generale (medici di famiglia), Farmacia ospedaliera, Farmacia Territoriale
Quota iscrizione Il corso è riservato alle seguenti professioni sanitarie: MEDICO CHIRURGO e FARMACISTA
Sponsor DAIICHI SANKYO
Resp. scientifico ANDREA POZZATI
Razionale IL CORSO E' ACCREDITATO PER EROGARE CREDITI FORMATIVI ECM ESCLUSIVAMENTE ALLE SEGUENTI FIGURE PROFESSIONALI SANITARIE:
- MEDICO CHIRURGO: ANESTESIA E RIANIMAZIONE, ANGIOLOGIA,CARDIOCHIRURGIA, CARDIOLOGIA, CHIRURGIA VASCOLARE, EMATOLOGIA,GERIATRIA,MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO, MEDICINA E CHIRURGIA DI ACCETTAZIONE E DI URGENZA, MEDICINA INTERNA, MEDICI DI MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA), NEUROLOGIA, NEUROCHIRURGIA, ONCOLOGIA, ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA.
FARMACISTA: FARMACIA OSPEDALIERA, FARMACIA TERRITORIALE


RAZIONALE
Sono passati 8 anni dalla introduzione dei nuovi anticoagulanti orali diretti (DOACS) nel trattamento della FA. Se la riduzione del rischio tromboembolico nella fibrillazione atriale è stata raggiunta in alcuni trial, sicuramente abbiamo ridotto il rischio dei sanguinamenti nel mondo reale. Inoltre, l’indicazione ai DOACS si è estesa anche alla prevenzione del rischio embolico nei pazienti complessi con trombosi venosa/embolia polmonare (TEV). Risulta ora indispensabile definire il costo/beneficio associato all’uso di ciascuna opzione terapeutica disponibile e comprendere le possibilità offerte dalla modulazione della intensità della coagulazione in situazioni particolarmente complesse, rendendo possibile un impiego ottimale dei DOACS nell’anziano. Gli obiettivi del corso saranno i seguenti: definire quali soggetti sono da proporre per i nuovi anticoagulanti orali nel contesto di situazioni acute complesse (sindrome coronarica, embolia polmonare…). Se è possibile “personalizzare” la terapia con i DOACS nel paziente anziano con molecole e posologie diverse, verificando anche i vantaggi di farmaco-economia rispetto alle terapie precedenti, per concretizzare il successo osservato nei trial clinici.
Segreteria organizzativa Project & Communication
M. ecm@projcom.it
T. 051 3511856
Download Programma
Download Progetto Formativo


<< indietro