Dettaglio corso RES
Registrati per accedere al corso
Accreditamento 061219
Titolo STATO DELL’ARTE DELLA MEDICINA DI GENERE IN ITALIA 2019. WORKSHOP INTERNAZIONALE
Data inizio 06/12/2019
Data fine 07/12/2019
Obiettivo N.18. CONTENUTI TECNICO-PROFESSIONALI (CONOSCENZE E COMPETENZE) SPECIFICI DI CIASCUNA PROFESSIONE, SPECIALIZZAZIONE E ATTIVITÀ ULTRASPECIALISTICA. MALATTIE RARE.
Ore 11
Crediti 7,7
Professioni Medico chirurgo, Farmacista, Psicologo, Biologo, Chimico, Fisioterapista, Infermiere, Infermiere pediatrico, Ostetrica/o, Tecnico sanitario laboratorio biomedico
Discipline Allergologia ed immunologia clinica, Angiologia, Cardiologia, Dermatologia e venerologia, Ematologia, Endocrinologia, Gastroenterologia, Genetica medica, Geriatria, Malattie metaboliche e diabetologia, Malattie dell'apparato respiratorio, Malattie infettive, Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, Medicina fisica e riabilitazione, Medicina interna, Medicina termale, Medicina aeronautica e spaziale, Medicina dello sport, Nefrologia, Neonatologia, Neurologia, Neuropsichiatria infantile , Oncologia, Pediatria, Psichiatria, Radioterapia, Reumatologia, Cardiochirurgia, Chirurgia generale, Chirurgia maxillo-facciale, Chirurgia pediatrica, Chirurgia plastica e ricostruttiva, Chirurgia toracica, Chirurgia vascolare, Ginecologia e ostetricia, Neurochirurgia, Oftalmologia, Ortopedia e traumatologia, Otorinolaringoiatria, Urologia, Anatomia patologica, Anestesia e rianimazione, Biochimica clinica, Farmacologia e tossicologia clinica, Laboratorio di genetica medica , Medicina trasfusionale, Medicina legale, Medicina nucleare, Microbiologia e virologia, Neurofisiopatologia, Neuroradiologia, Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia), Radiodiagnostica, Igiene, epidemiologia e sanità pubblica, Igiene degli alimenti e della nutrizione , Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro, Medicina generale (medici di famiglia), Continuità assistenziale, Pediatria (pediatri di libera scelta), Farmacia ospedaliera, Farmacia Territoriale, Biologo, Chimica analitica, Psicoterapia, Psicologia, Fisioterapista, Infermiere, Infermiere pediatrico, Ostetrica/o, Tecnico sanitario laboratorio biomedico, Scienza dell'alimentazione e dietetica, Direzione medica di presidio ospedaliero , Organizzazione dei servizi sanitari di base, Audiologia e foniatria, Psicoterapia, Privo di specializzazione, Cure palliative, Epidemiologia, Medicina di comunità
Quota iscrizione Partecipazione gratuita
Luogo Ferrara, Università degli Studi di Ferrara
Indirizzo Ferrara
Sponsor Evento multisponsor
Resp. scientifico Prof.ssa Tiziana Bellini
Prof.ssa Fulvia Signani
Razionale COMITATO SCIENTIFICO
Centro Universitario di Studi sulla Medicina di Genere, Università degli Studi di Ferrara
gmc@unife.it


FORMAT
Il Progetto prevede diversi step per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
A. Raccolta di Consensus Papers con le seguenti azioni:
-individuazione di gestori di Gruppo con il metodo Delphi
- individuazione di Esperti-capigruppo
- individuazione del panel di Esperti che verranno consultati in cieco
- applicazione delle fasi di consultazione
- redazione del testo di Consensus per ogni Gruppo/tematica individuata
B. “Guida alla Medicina di Genere in Italia 2019” con la collaborazione di tutti gli stakeholders italiani sul tema a consultazione informatica e carattere dinamico.
C. Workshop Internazionale Ferrara 6-7 dicembre 2019 per la presentazione, la divulgazione dell'attuale stato dell'arte sulla medicina di genere.

RAZIONALE SCIENTIFICO
La Medicina di Genere è una nuova dimensione della medicina, di cui si parla già da decenni, nell’ambito di diagnosi e cura, attenta alle differenze date da sesso e genere. In Italia i primi segni di interesse si sono avuti negli anni ‘90 e da lì è partita una disseminazione di conoscenze e incontri. Una pietra miliare dell’applicazione della Medicina di genere in Italia è rappresentata dall’art.3 della Legge 3 del 2018 che titola “Applicazione e diffusione della medicina di genere nel Servizio sanitario nazionale” a cui sono collegati i due Decreti attuativi “Piano per l’applicazione e la diffusione della Medicina di Genere” approvato nel giugno 2019 e il “Piano formativo nazionale per la Medicina di Genere” (in attuazione), volti a garantire la conoscenza e l'applicazione dell'orientamento alle differenze di genere nella ricerca, prevenzione, diagnosi e cura.
Il Workshop Internazionale “Stato dell’arte della Medicina di Genere in Italia 2019” rappresenta un originale format rendicontativo che vede l’Italia in posizione di notevole importanza in Europa. L’incontro è caratterizzato da un approccio interprofessionale nella piena consapevolezza che il percorso di prevenzione, diagnosi e cura, oltre ai medici, coinvolge diverse figure sanitarie e attraversa i temi della ricerca, della formazione, della divulgazione e delle politiche attive, con approfondimenti che caratterizzano lo specifico apporto universitario. Si avvicenderanno lectio magistralis e relazioni, insieme all’esposizione di Consensus Papers traslazionali, frutto di specifici “Gruppi di consultazione” con il metodo Delphi, per arrivare a una prima fase di elaborazione scientifica di linee guida clinico-operative e policies. Inoltre si arriverà a realizzare una “Guida alla Medicina di Genere in Italia 2019” che rappresenterà un supporto alle azioni applicative già previste dalla Legge da poco approvata. Lo sguardo europeo amplia il dibattito e le possibilità di ottenere in tempi brevi una medicina personalizzata ed equa, attenta alle differenze sessuali e di genere.

RISULTATI ATTESI
- Promuovere la cultura della medicina di genere, favorire la corretta informazione rispetto alle differenze di genere in medicina
- Favorire la comunicazione tra le varie branche mediche e le diverse figure professionali, sulle problematiche della salute di genere.
Segreteria organizzativa Project & Communication
M. ecm@projcom.it
T. 051 3511856
Download Programma
Download Progetto Formativo


<< indietro