Dettaglio corso RES
Registrati per accedere al corso
Accreditamento 81586
Titolo DALL'IPERTENSIONE ALLO SCOMPENSO CARDIACO
Data inizio 15/03/2014
Data fine 16/04/2014
Obiettivo N.3. Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura
Ore 16
Crediti 19,2
Professioni Medico chirurgo
Discipline Cardiologia, Gastroenterologia, Medicina interna, Medicina generale (medici di famiglia)
Quota iscrizione 0,00
Luogo Hotel Giotto
Indirizzo Assisi, Via Fontebella 41
Sponsor Takeda Italia S.p.A.
Resp. scientifico Paolo Verdecchia
Razionale L'ipertensione arteriosa rappresenta il principale fattore di rischio per lo sviluppo di malattie cardiovascolari e non solo. Numerose e solide evidenze sono disponibili a sostegno dei beneficţ derivanti dalla riduzione dei valori pressori in termini di riduzione del rischio di sviluppare infarto del miocardio, ictus cerebrale e morte per cause cardiovascolari. E' importante sottolineare, tuttavia, come i pazienti affetti da ipertensione arteriosa abbiano anche un rischio aumentato di sviluppare insufficienza cardiaca, indipendentemente dalla presenza di ipertrofia o disfunzione ventricolare sinistra. Lo scompenso cardiaco è una delle patologie croniche a più elevato impatto sulla sopravvivenza, sulla qualità della vita e sulle risorse economiche: colpisce dallo 0.4% al 2% della popolazione generale e ha un'incidenza che aumenta con l'età, è dimostrato come il controllo dei valori pressori determini una significativa riduzione del rischio di sviluppare questa complicanza.
Segreteria organizzativa Project & Communication
M ecm@projcom.it
T 051 273168
Download Progetto Formativo


<< indietro